DA “MISS YOU” A “DISS YOU”: CHRIS BROWN vs. RIHANNA

Dopo la riconciliazione di qualche mese fa e la speranza di una collaborazione, sembra che Chris Brown e Rihanna abbiano posto fine alla loro luna di miele. Di recente Chris Brown ha twittato un freestyle sul beat “Theraflu” di Kanye West, con versi espliciti diretti contro Rihanna e con riferimenti alla sua recente relazione con Meek Mill: “Don’t f**k with my old b-tch it’s like a bad furEvery industry n***a done had herShook the tree like a pumpkin just to smash herB-tch is breaking codes, but I’m the password” . Rihanna avrebbe prontamente commentatoAw, poor dat #neaux1currr”. E’ anche vero che Rihanna è negli così instabile sentimentalmente da cambiare partner di continuo e fare affermazioni eclatanti del tipo “faremo presto dei figli”, in questo caso con riferimento a Rick Ross, come commento twitter ad una sua foto con “Rozay” al recente MET Gala. Rihanna starebbe, secondo molti, tentando di far ingelosire Meek Mill (che in una recente intervista aveva dichiarato che “Rihanna, she’s really f***in’ up her life”. Sta di fatto che Rihanna, al termine dello show del MET Gala, è stata vista uscire dal club “afflitta, esausta e disidratata”, come si legge nell’articolo a lei dedicato nel NY Post. Alle discutibili twittate si aggiungono le dichiarazioni delle amiche più strette della giovanissima star dell’R&B, che definiscono la sua situazione attuale “completely out of control”.

Annunci

COSTA CARO IL RAP A BASHAR AL-ASSAD

Il presidente Siriano Bashar Al-Assad è stato accusato dai membri dell’opposizione, il Supremo Consiglio della Rivoluzione, che costituisce una parte integralista del sistema politico siriano. L’opposizione si avvale di oltre 3000mail mandate dal presidente e dalla moglie Asma. Il motivo di tanto scandalo? Al-Assad sarebbe stato accusato di vivere una vita lussuriosa in tempo di guerra civile spendendo migliaia di dollari a settimana su i-tunes e altri portali musicali per l’acquisto di album di hip-hop! Al-Assad usava infatti un indirizzo di New York per farsi spedire i dischi via postaIl presidente aveva infatti dichiarato di essere un fan dell’HH specialmente di Busta Rhymes, Chris Brown e Lil’ Wayne.