RITROVATO MATERIALE ESCLUSIVO DI J.DILLA

Maureen Yancey, madre del compianto dj/producer J.Dilla, scomparso il 10 febbraio 2010, è entrata in possesso di centinaia di tapes e materiale esclusivo riguardante le più svariate produzioni ad opera di suo figlio. Tutti questi unreleased tapes sono stati rilevati dalla vispa signora al proprietario di un negozio di dischi a Detroit, Jeff Bubeck, il quale ha dichiarato di aver trovato 7000-8000 tra dischi, quaderni e progetti di J.Dilla. A quanto sembra, dopo aver ricevuto pressioni per l’aqcuisto da diversi compratori, avrebbe deciso di trattare solo con la signora Yancey, che ha subito comprato l’intero bottino. Intorno alla figura di J.Dilla, al secolo James Dewit Yancey, è nata una fondazione la J.Dilla Foundation, che raccoglie migliaia di dollari. Il suo manager, Jonathan Taylor, ha ringraziato il commerciante per aver ridato alla fondazione una serie di registrazioni di grande pregio di uno dei più apprezzati dj/producer di sempre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...